ARCHITETTO A L B E R T I N I  
maria lucia

SCULTURE  

NUOVO OFFICIAL SITE by aa Albertini www.albertiniart.com per vedere le nuove opere ​

 

Albertini Maria Lucia in solo  ALBERTINI, come artista,  oltre a dipingere e produrre numerosi quadri ad olio e acrilico,  ha prodotto una vasta serie di sculture, di recente produzione sono le sue opere in bronzo a cera persa con patina a caldo. Le opere qui presentate sono state da lei lavorate personalmente da lei in tutte le fasi si produzione e lavorazione del bronzo.

Sono tutte opere particolari ed uniche, definite dai critici come rappresentazioni di espressionismo figurativo di una nuova scultura contemporanea.

Alcune sue sculture sono state esposte in  importanti  manifestazioni come al fuori Salone della Biennale di Venezia del 2017 e nelle edizioni  di  "Milano Scultura".

Albertini ha aperto recentemente un sito dove espone in virtual exhibition art  le sue ultime opere 

 

www.albertiniart.com 


 se segui  Albertini sui social cerca:

 facebook : https://www.facebook.com/maria.l.albertini  
istagram: aa Albertini
youtube: aa Albertini  


iscriverti al canale per vedere in tempo reale i numerosi filmati che Albertini ha prodotto per la

virtual exhition delle sue opere 

Cattura19.JPG
Cattura18.JPG

SCULTURA ESPRESSIONISTA FUSIONI IN BRONZO A CERA PERSA


Con il termine espressionismo si usa definire la propensione di un artista a esaltare, esasperandolo, il lato emotivo

della realtà rispetto a quello percepibile oggettivamente.

 
 
NELLO SPECIFICO LA TECNICA DELLA FUSIONE A CERA PERSA SI DISTINGUE IN SEI FASI
 
  1. Modello della scultura in argilla: viene realizzata la scultura in argilla, le cui dimensioni saranno pari a quelle finali della scultura in bronzo.
  2. Calco in gesso: dal modello in argilla viene ricavato il calco in gesso.
  3. Modello in Cera: il calco in gesso viene smontato, diviso in due o più parti. Dopo essere stato privato del modello in argilla in esso contenuto (operazione che determina la distruzione del ritratto in argilla), al suo interno viene versata cera d’api o paraffina (solitamente di colore rosso), che, a contatto con le pareti fredde dello stampo, si coagula, andando a formare il modello in cera. Le parti dello stampo, contenenti il modello in cera,  vengono poi rimontate e riempite di terra refrattaria (anima). Non appena la terrà refrattaria è asciutta, il modello in cera viene liberato dallo  stampo in gesso (in questa fase possono essere realizzati anche modelli in gesso del ritratto) e dotato di una rete di tubicini di cera, fondamentali in fase di fusione per sfiatare i gas di fusione.
  4. Calco di fusione: il modello in cera con i canali di colata viene ricoperto da  uno strato di gesso, mattoni frantumati e sabbia. Questa cassa viene comunemente chiamata tonaca o camicia o forma. Il calco di fusione viene cotto lentamente in forno (200° – 300°). Per effetto del calore la cera si scioglie, creando un’ intercapedine tra ‘anima’ e ‘camicia’.
  5. Fusione in bronzo: l’intercapedine ottenuta per scioglimento della cera viene riempita con il bronzo fuso, il cui spessore sarà pari allo spessore della cera.
  6. Scultura in bronzo: raffreddatosi il bronzo, la scultura viene liberata dal calco di fusione e dalla rete dei canali di fusione, ripulito e rifinito (eliminazione dei difetti di fusione, svuotamento dalla terra refrattaria e lucidatura finale)
 

Cattura16.JPG
Cattura17.JPG
Cattura5.JPG
Cattura4.JPG
Cattura6.JPG
Cattura7.JPG
Cattura13.JPG
Cattura14.JPG
Cattura15.JPG
ALBERTINI CALZE BIANCHE 2_8.png
 titolo opera 
Calze Bianche   (particolare segue opere completa)
fusione in bronzo a cera persa
h 82 cm
patina a caldo
anno 2017

esposta alla 57° biennale di Venezia  2017
Evento collaterale 
critico d'arte G. Grasso

pubblicata sul catalogo di MIlano Scultura 2017






ALBERTINI DANZA 1_8.JPG
 titolo opera 
Di corsa
 fusione in bronzo a cera persa
h 82 cm
patina a caldo
anno 2018
esposta a Milano Scultura 2018
pubblicata sul Catalogo di Arte Moderna 2018






ALBERTINI IL SALTO 3_8.JPG
 titolo opera 
Il salto
 fusione in bronzo a cera persa
h 72 cm
 anno 2015
patina a caldo
esposta a Milano Scultura 2018
pubblicata sul Catalogo di Arte Moderna 2018








ALBERTINI CORSA 2_8.jpg
 titolo opera 
Danza
 fusione in bronzo a cera persa
h 82 cm
patina a caldo
esposta a Milano scultura 2018







ALBERTINI CON STIVALI 3_8.JPG
 titolo opera 
ragazza con stivali
 fusione in bronzo a cera persa
h 41 cm
patina a caldo
esposta a Milano Scultura 2017/18








ALBERTINI IN ATTESA 2_8.JPG
 titolo opera 
seduta in attesa di...
 fusione in bronzo a cera persa
h 35 cm
patina a caldo
esposta a Milano scultura 2017








ALBERTINI SEDUTO.jpg
 titolo opera 
seduto
 fusione in bronzo a cera persa
h 15 cm
patina a caldo
anno 2013

pubblicato sul catalogo di Milano scultura 2018






Albertini brochure15_3 (1).jpg
scultura in bronzo
Titolo: Ragazzo seduto
h cm 20
anno 2014




scultura in bronzo
titolo: Il bacio
h 46
anno 2013

Foto 04-04-16, 08 59 19.jpg
titolo
ragazza con gattino e con tulipani

scuture in bronzo e alluminio
fusine a cera persa 
h 56 cm
anno 2014



 
Albertini brochure15_2.jpg
scultura in bronzo
titolo: ragazza con il gatto
h: cm 48
anno: 2013


scultura in alluminio
titolo: ragazza con il gatto 2
h: cm 48
anno: 2013
 
ALBERTINI LASTRE DIPINTE E SCULTURE 2016.JPG
LASTRE IN OTTONE E SCULTURE

VOLTO - ACRILICO VISIBILE al buio

VOLTO -    ACRILICO  VISIBILE al buio
 

© 2010- 2021 www.architettoalbertini.com